Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
INGEGNERIA Scuola di Ingegneria

Corsi di Laurea Magistrale in Ingegneria proposti dell'Ateneo Fiorentino (Dopo la laurea di primo livello)

Delegato di Orientamento   E-mail dell'autore

I corsi di laurea magistrale, la cui durata è di 2 anni (120 CFU), approfondiscono le conoscenze fisico-matematiche di base orientando gli studenti alla progettazione avanzata e completando così la formazione accademica.

La scuola di Ingegneria propone 11 corsi di Laurea Magistrali:

  • Ingegneria Biomedica (Laurea della classe LM-21: Ingegneria Biomedica)
  • Ingegneria Civile (Laurea della classe LM-23: Ingegneria Civile)
  • Ingegneria Edile (Laurea della classe LM-24: Ingegneria dei Sistemi Edilizi)
  • Ingegneria Elettrica e dell'Automazione (Laurea della classe LM-25: Ingegneria dell'Automazione)
  • Ingegneria Elettronica (Laurea della classe LM-29: Ingegneria Elettronica)
  • Ingegneria Energetica (Laurea della classe LM-30: Ingegneria Energetica e Nucleare)
  • Ingegneria Informatica (Laurea della classe LM-32: Ingegneria Informatica)
  • Ingegneria Meccanica (Laurea della classe LM-33: Ingegneria Meccanica)
  • Ingegneria delle Telecomunicazioni (Laurea della classe LM-27: Ingegneria delle Telecomunicazioni)
  • Ingegneria per la Tutela dell'Ambiente e del Territorio (Laurea della classe LM-35: Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio)
  • GeoEngineering (Laurea della classe LM-35: Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio)

 

FlowChart dei corsi di laurea in ingegneria

 

Scheletro

Laurea Magistrale In Ingegneria Biomedica (BIM)

L'Ingegneria Biomedica rappresenta l'applicazione dell’Ingegneria nei settori della biologia e della medicina.
Gli Ingegneri Biomedici collaborano con medici, terapeuti e ricercatori per sviluppare dispositivi, sistemi, e apparecchiature rivolti alla tutela della salute e alla risoluzione dei problemi clinici e di sicurezza in ambiente ospedaliero.
Gli ingegneri biomedici svolgono un ruolo fondamentale per lo sviluppo di tecnologie per il miglioramento della qualità della vita, come protesi, dispositivi diagnostici e terapeutici, nell’ottica della «system medicine» in cui tutto il processo di cura si adatta al singolo individuo in una visione olistica.
 
La bioingegneria meccanica comprende le attività che spaziano dallo studio delle proprietà meccaniche di cellule e tessuti, attraverso lo studio dei biomateriali, fino allo studio e modellizzazione delle relazioni meccaniche e cinematiche degli organi (ossa, legamenti, ma anche fluidodinamica all’interno del sistema vascolare). Rientrano in questo settore anche lo studio delle protesi, l’analisi termica, o lo studio del movimento.
 
Il settore della bioingegneria elettronica ed informatica si occupa da un lato dalla realizzazione di dispositivi diagnostici e terapeutici, dall’altro dello studio dei segnali e immagini biomediche. Lo scopo è di fornire metodi di indagine e diagnosi sempre più precisi, ma al contempo meno invasivi, ad esempio analizzando segnali vocali o misure periferiche.
Rientra in questo settore anche lo studio di descrizioni quantitative della fisiologia del singolo individuo, contribuendo così allo sviluppo della medicina personalizzata.
 
L’Ingegneria clinica costituisce l’’applicazione della bioingegneria alla gestione delle strutture ospedaliere; il settore comprende le attività di Health Tecnology Assessment, per valutare le prestazioni sanitarie erogate o disponibili e pianificare in modo più funzionale l'assistenza ospedaliera; riguarda inoltre la gestione del rischio clinico, per identificare, valutare ed eliminare i rischi reali e potenziali all'interno delle strutture sanitarie.
 

Vi si accede da:

 

Informazioni:

 

Laurea magistrale in Ingegneria Civile (CIM)

   
Curricula:
  • Strutture
  • Infrastrutture
  • Territorio

 

Vi si accede
da:

 

Laurea magistrale in Ingegneria Edile (EDM)

   

Vi si accede
da:

 

Laurea Magistrale In Ingegneria Elettrica e dell’Automazione (EAM)

Forma tecnici di elevato livello, dotati di una significativa padronanza dei metodi della modellistica analitica e numerica e dei contenuti tecnico scientifici generali dell’Ingegneria Elettrica e dell’Automazione. Il livello di approfondimento dei temi trattati caratterizza il laureato magistrale per la sua abilità nel trattare problemi complessi, secondo un approccio interdisciplinare. 
Curricula:
  • Elettrica
  • Automazione

 

Vi si accede
da:

 

Laurea magistrale in Ingegneria Elettronica (ELM)

Forma professionisti in grado di ideare, progettare, realizzare, caratterizzare e  verificare dispositivi e sistemi elettronici.L’approfondimento delle conoscenze di elettronica analogica e elettronica digitale, dei dispositivi programmabili, dei dispositivi a radiofrequenza, microonde e optoelettronici è mirato all’acquisizione della capacità di progettare e gestire sistemi complessi nei molteplici campi di applicazione dell’elettronica.
Curricula:
  • Unico

Vi si accede
da:

Laurea Magistrale In Ingegneria Energetica (ENM)

forma la figura professionale di riferimento in un ambito di vitale importanza per la società nelle sue diverse articolazioni. L’uso razionale ed efficiente dell’energia è infatti un elemento essenziale su cui fondare uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente, in questo ambito l’Ingegnere Energetico è impegnato sia nella messa a punto di sistemi di conversione sempre più efficienti e basati sull’impiego di fonti rinnovabili, sia nello sviluppo di macchine e componenti sempre più efficienti ed affidabili.
Curricula:
  • Macchine
  • Energia

 

Vi si accede
da:

 

Informazioni:

Laurea magistrale in Ingegneria Informatica (INM)

 
Curricula:
  •  Unico

 

Vi si accede
da:

Laurea Magistrale In Ingegneria Meccanica (MEM)

 forma la figura professionale di riferimento del settore industriale, nel cui ambito rappresenta la risorsa strategica che assume e coordina le principali funzioni progettuali, produttive e gestionali in tale ambito, attraverso una progressiva diversificazione e specializzazione dei ruoli e delle competenze. 
Curricula:
  • Progettazione
  • Macchine
  • Veicoli Terrestri
  • Propulsione Aeronautica
  • Robotica
  • Gestionale Produttivo

 

Vi si accede
da:

 

Informazioni:

Laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni (TLM)

Forma figure professionali di elevato livello, dotate di padronanza dei metodi della modellistica analitica e numerica e dei contenuti tecnico scientifici generali dell'Ingegneria in settori specifici quali la trasmissione dei segnali, l'Elaborazione Numerica di Segnali ed Immagini, le Reti di Telecomunicazioni, la Telematica e l’Elettromagnetismo Applicato.
Curricula:
  • Reti e Tecnologie Internet
  • Sistemi di Telecomunicazioni

 

Vi si accede
da:

Ingegneria per la Tutela dell’Ambiente e del Territorio (ATM)

 
Curricula:
  • Tutela del Territorio
  • Impianti, qualità dell'ambiente ed Energia
  • Gestione del rischio ambientale

 

Vi si accede
da:

Geoenginnering (Geo-Ingegneria) (GEM)

(The teaching will be completely in English language.)

NEW!! Attivato nell'a.a. 2017/18!

The master degree in Geoengineering based at University of Firenze is an interdisciplinary master devoted to train specialist technicians (or practitioners) in the prevention, mitigation and management for risk reduction of geo-hydrological hazards with particular reference to floods, landslides, subsidence, sinkhole and in general to slope and basin scale dynamics. The teaching will be completely in English language. 

 

Curricula:  
Vi si accede
da:

 

 

Tutte le informazioni delle lauree magistrali le puoi trovare nel sito della scuola di ingegneria.

Tutte le informazioni puoi comunque trovarle nella Guida dello studente della Scuola di Ingegneria

 
ultimo aggiornamento: 18-Ott-2018
Unifi Home Page

Inizio pagina