Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
INGEGNERIA Scuola di Ingegneria

Consiglio di Corso di Studio

Composizione

(art. 33 co. 4 Statuto) il Consiglio si compone:

a. del Presidente che lo convoca e lo presiede;

b. dei professori e dei ricercatori a tempo indeterminato e determinato dell’Ateneo, a cui siano attribuiti compiti didattici nel Corso medesimo; [...]

d. di una rappresentanza degli studenti la cui consistenza, modalità di elezione e durata in carica sono stabilite dal Regolamento Didattico di Ateneo [...]

4-ter. I titolari di contratti di insegnamento nel Corso di laurea e di laurea magistrale non concorrono alla determinazione del numero legale per la validità delle sedute. Partecipano alle

sedute senza diritto di voto.

5. Le sedute del Consiglio sono valide se vi partecipi almeno la metà più uno degli aventi diritto, salvi i casi in cui disposizioni di legge prevedano un quorum diverso. Nel computo per determinare il numero legale per la validità delle sedute non sono considerati gli assenti giustificati.

Che cosa fa

(art. 33 co. 2 Statuto) al Consiglio spettano:

a. l’organizzazione e la programmazione dell’attività didattica relativa al Corso, incluso il tutorato;

b. la presentazione ai Consigli di Dipartimento del piano di sviluppo del Corso di laurea e di laurea magistrale e di conseguenti proposte per la destinazione e le modalità di copertura dei posti di ruolo di professore e di ricercatore;

c. la presentazione ai Consigli di Dipartimento interessati di proposte per l’elaborazione del piano annuale delle attività didattiche e la segnalazione alla Scuola di competenza di eventuali problemi di copertura degli insegnamenti attivati;

d. il coordinamento delle attività di insegnamento e di studio per il conseguimento dei titoli anche mediante il razionale utilizzo dei mezzi e delle attrezzature messe a disposizione dai Dipartimenti e dalle Scuole;

e. l’esame e l’approvazione dei piani di studio e delle pratiche relative agli studenti, qualora non sia costituito il Comitato per la Didattica ai sensi del successivo comma 10;

f. la formulazione di proposte e di pareri ai Dipartimenti in ordine al Regolamento Didattico di Ateneo ed ai Regolamenti didattici dei Corsi di laurea e di laurea magistrale;

g. ogni altra attribuzione ad esso demandata dalla legge, dal presente Statuto e dai Regolamenti, salvo il caso di delega al Comitato per la Didattica.

Che Documenti produce

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio

 

SUA-CdS

Contenuti del Documento

COSA CONTIENE:

 

Dichiarazione del CdS.

Piattaforma di comunicazione "integrata" che consente di veicolare a tutti gli attori/destinatari del processo di comunicazione la medesima informazione.

 

Composto da due parti divise in varie sezioni e quadri.

Parte Qualità:

A) Obiettivi formativi, B) Esperienza dello studente, C) Risultati della formazione, D) Organizzazione e gestione della qualità.

Parte Amministrazione:

Docenti di riferimento, Rappresentanti studenti, Gruppo di gestione AQ, Numerosità studenti prevista, Didattica erogata e programmata, Attività formative dell’Ordinamento didattico

Finalità del Documento

A COSA SERVE:

 

Funzionale alla progettazione, realizzazione, autovalutazione e ri-progettazione del Corso di Studi.

 

-Definisce la domanda di formazione;

-Esplicita l'offerta formativa;

-Certifica i risultati di apprendimento;

-Chiarisce ruoli e responsabilità che attengono alla gestione del sistema di qualità;

- Utile al riesame periodico dell’impianto del CdS e i suoi effetti per apportare le necessarie modifiche

Scadenze/tempistiche

Annualmente.

 

Tre scadenze:

 

Gennaio: i quadri relativi all’Ordinamento (quadri RAD)

 

Maggio-Giugno: tutti gli altri quadri.

[Per consentire al Presidio per la Qualità di Ateneo PQA di controllare i dati viene fissata una scadenza interna precedente di circa un mese quella ministeriale]

 

Settembre: informazioni sui calendari e dati statistici (inserimento fatto d’ufficio)

Dove sono reperibili i documenti?

Il CdS può visualizzare (con proprie credenziali) tutte le sezioni sul portale

http://ava.miur.it/

 

Le informazioni di tutte le sezioni (ad esclusione della sez. D) sono pubblicamente consultabili sul portale https://www.universitaly.it

Maggiori informazioni/linee guida/modelli ecc.

CUN - Guida alla scrittura degli ordinamenti didattici

 

Unifi- Area Servizi alla Didattica (intranet, accesso con credenziali)- Linee guida alla progettazione di nuovi Corsi di studio

 

Unifi – Scuola di Ingegneria – Scadenze e responsabilità compilazione quadri SUA

 

 
ultimo aggiornamento: 31-Dic-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina